Canti



E venne qui a Fasano:
Rosa Maria Serio

Testo liberamente ispirato ad un antico inno di un anonimo fasanese in onore della Ven. Rosa Maria Serio. Rielaborazione testo e musica a cura della Redazione di rosamariaserio.blogspot.


1. Abbandonò la patria e venne qui a Fasano,
e lo Sposo amabile scortolla mano a mano.

2. Rosa di Sant'Antonio volle chiamarsi un giorno,
figlia ognor sincera di Santa Maddalena.

3. Alme divote e tenere, liete lodate Dio,
perché tutte v'attende, per noi d'amor ferito.

4. E' questo dardo amabile, Rosa dice "d'oro"
per cui cantò Teresa: "Moro perché non moro".

5. Va' canzone umile, Rosa dal ciel s'inchini.
Potrai da lei imparare come Dio amare. Amen. Amen.






In caso di uso privato ed informale, si ricorda di citare il sito. Non consentiti CD e  pubblicazioni .

Nessun commento:

Posta un commento

Post in evidenza

9 Maggio Nascita al Cielo della Ven. Rosa Maria Serio